-->

Attualità
Strumenti

I modi di essere donna sono infiniti come le note di una canzone. Così come sono infiniti i modi per omaggiarla durante una festa che è criticata e apprezzata.

Ecco due degli eventi che saranno a Napoli per la Festa della Donna 2017.

Si inizia a colazione per adulte e per piccine al Grand Hotel Parker’s di Napoli che festeggia le donne con una prima colazione speciale, aperta anche al pubblico non residente in hotel e servita al sesto piano dello storico albergo, sulla terrazza panoramica e negli spazi del Bidder’s Bar.

 Il buffet di dolci e salati, goloso e salutare, attento a tutte le esigenze di consumo, dal gluten free al vegetariano, è un perfetto inizio di giornata: piccola pasticceria, croissant, uova strapazzate, frutta e insalate fresche, yogurt ed altre delizie. Un breakfast a cinque stelle reso speciale da un intervento site-specific di Teresa Cervo, artista delicata ed interprete sensibile dell’universo femminile: su ogni tavolo sarà posizionata una scultura in ferro e cartapesta, figure di piccole donne, di esili e strampalate ballerine, di gioiose o malinconiche creature. Un repertorio poetico che racconta le infinite sfumature delle donne e che riprende la mostra“Storie di carta e d’amore”, della stessa Cervo, allestita nei saloni dell’albergo fino al 9 marzo. La prima colazione ha un costo di 15 euro per persona, è consigliata la prenotazione.

Si cambia set e si va nel cuore del centro storico  per una mattinata all'insegna del sociale in cui i riflettori saranno puntati sui soprusi di cui le donne quotidianamente sono vittime. Dalle ore 11, l'Associazione Formatime in collaborazione con "SfogliateLab", organizza presso lo store Sfogliacampanella di via San Biagio dei Librai 110 di Napoli, l'evento "da Donna a Donna l'8tto per sempre". Tutte le donne che saranno nei pressi della pasticceria saranno coinvolte in riflessioni per ricordare l'importanza delle lotte sociali, politiche ed economiche delle donne da un secolo ad oggi, sottolineando la violenza di genere che ancora oggi, forse più di ieri, affligge il gentil sesso. Per l’occasione Vincenzo Ferrieri, il creatore della Sfogliacampanella, offrirà a tutte le convenute tortine Mimosa a forma di campanelle e sfogliatelle mignon al limone.

 All'evento parteciperanno:

Alessandra Gallo, Presidente "Associazione Formatime"

Vincenzo Ferrieri, titolare “Sfogliacampanella"

Antonella Formicola, Criminologa

Salvatore Isaia, Presidente Federsociale

Arianna Cavallo, Presidente Terziario Donna - Confcommercio

Libera Cesino, Presidente "Libera dalla violenza"

Tina Bianco, Presidente "Rosa bianca"

Maria Caniglia, Presidente Commissione Welfare, consigliere Comune Napoli

Daniela Villani, Assessore Pari Opportunità Comune Napoli

Michele Spina, Dirigente Polizia di Stato

Alberto Capuano, Giudice del Tribunale Napoli

 

A.F.