-->

Attualità
Strumenti

Bacoli e i Campi Flegrei arrivano in tv grazie al nuovo programma Ciro a mammà in onda su Gambero Rosso Channel, canale 412 di Sky, da giovedì 8 giugno alle 21.30.

Per  otto puntate sarà protagonista lo chef bacolese Ciro Scamardella con la complicità dell’intera famiglia composta da mamma Regina, papà Antonio, sua sorella Alessia e Danilo, il fidanzato di quest’ultima. Danilo, studente di medicina, sarà la spalla di Ciro e con lo scetticismo e la curiosità propria del suo carattere, e forse un po’ del pubblico in generale, porrà in discussione tecniche e visioni dello chef. Regina invece, nella sitcom ma anche nella vita, è la musa ispiratrice di Ciro. Perfetta massaia, amante della buona cucina e saldamente ancorata alla tradizione ha trasmesso al suo primogenito la passione per la cucina e la convivialità della tavola.

Ciro è uno chef professionista, ventottenne, brillante e con un curriculum invidiabile, ricco di importanti esperienze. Dopo il diploma all’alberghiero ha frequentato la scuola professionale di Città del gusto Napoli, poi ha proseguito accanto a chef come Antonino Cannavacciuolo, Gennaro Esposito, Paolo Barrale e Anthony Genovese e, ciliegina sulla torta, il lungo stage nei Paesi Baschi, il regno della gastronomia accanto a Martin Berasategui tre stelle Michelin. Da tre anni è nella brigata del colombiano Roy Caceres al Ristorante Metamorfosi di Roma, entrato come junior sous chef, da un anno poi è Sous-Chef e tra le tante a settembre scorso si è anche guadagnato il titolo di Chef Emergente 2016.

Ciro è un vulcano per idee e grinta, mai imbronciato e con grande entusiasmo e altrettanto spirito di sacrificio pari alla grande voglia di imparare e di infondere la gioia della cucina. Lui, giovanissimo, è già alla sua seconda esperienza in tv. Ciro a mammà, racconta la famiglia, Bacoli, i sapori della terra ardente e la cucina di casa voluttuosamente reinterpretata dallo chef professionista. Il programma, cucito addosso, è venuto fuori dalla spontaneità più gustosa dell’affiatato nucleo familiare, dai battibecchi infarciti di sorrisi e curiosità coniugati alle tavolate più autentiche, fa da chiosa l’eloquente titolo che ben custodisce l’essenza della mamma e del rapporto squisitamente partenopeo tra mammà e figlio. Sulla terrazza, affacciata sul meraviglioso golfo di Pozzuoli,  Ciro non metterà in crisi la cucina della tradizione ma si lascerà semplicemente ispirare dai piatti, come parmigiana e braciola, che da sempre ha preparato per lui la sua Regina; da questi prenderà il la per insolite e innovative ricette a base di melanzane, pomodori o mozzarella ma anche di altri prodotti tipici dell’area come il pane cafone, il tarallo e la polpessa , sovrana della cucina di mare flegrea.

 

F.S.M