-->

Attualità
Strumenti

Koulibaly piace la pizza, infatti spesso è stato paparazzato ai tavoli delle pizzerie napoletane. E al popolo napoletano piace Koulibaly, tanto  da far girare il simpatico slogan su Facebook: "Koulibaly santo subito". 

L'autore del miracolo allo Stadium ha ispirato il proprietario di un locale ubicato nella provincia di Napoli, precisamente a Torre Annunziata, "A' Purtecella". 

Simone Ferrante, questo il nome del giovane imprenditore, ovviamente tifoso del Napoli, ha pensato di dedicare una pizza al difensore senegalese utilizzando per la sua farcitura ingredienti che ricordano le caratteristiche del calciatore: paté di olive nere (ingrediente che rimanda al suo incarnato), provola di Agerola (che rispetto al fior di latte oppure alla mozzarella di bufala, ha un gusto più forte, per ricordare la forza del calciatore), noci sbriciolate e scaglie di Parmigiano Reggiano che rimanda alla "croccantezza" della partita di domenica scorsa in cui il Napoli quasi allo scoccare del 90' minuto ha segnato il magico goal contro la Juventus ormai certa di aver avuto la meglio.

Mangiare la pizza diventa un modo alternativo per "assaporare" la vittoria!