-->

Rubriche
Strumenti

 

Libri, caffetteria, presidi slow food, musica, eventi culturali e collaborazioni enogastronomiche d'eccellenza, fanno di Libri&Caffè un crocevia di stimoli che va ben oltre l'intermezzo.

Nel bistrot all'interno del Teatro Mercadante puoi fare colazione, pranzo e aperitivo sfogliando, acquistando o semplicemente curiosando.

I volumi negli scaffali sono selezionati con un occhio di riguardo al Teatro, ma con una passione per tutto quel che concerne la cultura partenopea: gastronomia e letteratura incluse.

Shop enogastronomico, nel Caffè Letterario di piazza Municipio è possibile degustare , ma anche acquistare, i prodotti della ”Compagnia della Qualità. Dal Latte Nobile del beneventano, il primo presidio Slow Food del latte, a tutti i suoi derivati: fiordilatte, mozzarella, scamorza, ricotta di fuscella e yogurt ai gusti vesuviani, ovvero addolciti con le conserve di frutta del territorio vulcanico. E poi vini, oli, sott'oli e pasta di marchi rigorosamente selezionati da “La Compagnia della Qualità”, tra i migliori produttori campani.

Nato dalla collaborazione tra Luca Pisanti, Edgar Colonnese e l' Associazione Teatro Stabile (che comprende il Mercadante, il San Ferdinando e il Ridotto) Libri&Caffè si configura come un nuovo modo di concepire il foyer, con un mix di stimoli ed eventi che fanno da trait d' union tra il “dentro” e il “fuori” teatro.

Confermati anche per la stagione 2013/14, i rendez-vous letterari, per la presentazione di selezionatissimi successi editoriali e i “Dopo Prima”, gli incontri tra gli attori delle compagnie in cartellone allo Stabile, il pubblico intervenuto e gli avventori del bistrot. Quest' anno tra i tanti ospiti, sono attese le compagnie di Arturo Cirillo, Emma Dante e la presenza di Tullio Solenghi, Eros Pagni e tanti altri.

Non c'è bisogno di avere un posto in sala. Per entrare da Libri&Caffè basta aver voglia di un bicchiere di birra artigianale, un calice di vino (ottimo il Kre dell' azienda agricola Meoli) o perchè no, semplicemente di un caffè.

                                                                                                 

Alessandra   Cammarano