-->

Rubriche
Strumenti

 

Per chi ama imparare: workshop e laboratori saranno attivi durante i giorni della fiera per approfondire le tematiche della preparazione e della decorazione a base di cioccolato. Indetto un mini-master su “L'ABC del ciocccolato” a cura del Club Pasticcieri Italiani, che terrà impegnati i visitatori tutti i giorni, dalle 17 alle 19, mostrando i segreti della preparazione casalinga del cibo degli dei. Allestito anche un laboratorio di decorazione con i fiori di zucchero (giovedì7, alle 16) e una dimostrazione live di cake design (sabato 9, alle 16) Baciotti del monaco

Per chi ama gli eno-abbinamenti: sia sabato 9, che domenica 10, sono previsti assaggi comparati di vino e ciocolato fondente, proposti da Cantine Mediterranee.

Per i bimbi: sono state studiate aree apposite di psicomotricità, con giochi gonfiabili, laboratori creativi e stage di baby dance, per intrattenere i più piccoli ed evitare che facciano indigestione di praline. Proprio nella baby-zone giovedì 7, alle 17 verrà presentato il libro “Tino il cioccolatino sulla cime del Vesuvio” di Chiara Patarino.

Per i celiaci: i maestri coccolatieri del laboratorio Siani hanno messo a punto preparazioni di grandissima qualità, completamente gluten free, che faranno bella mostra nell' apposito stand, voluto dall' A.I.C (Associazione Italiana Celiaci).

Per chia ama l'estetica: in collaborazione con Radio Club 91 e Top Class, all'interno della kermesse ci sarà un'area beauty dedicata all'elezione dei Miss Chocoland 2013, con selezioni progressive che andranno avanti durante tutti i giorni della manifestazione dalle 16 alle 20.

Non c'è scusa che tenga, quindi, per mancare all' appuntamento con il cibo più desiderato dai golosi, nemmeno quella del parcheggio visto che la stazione marittima dispone di un'ampia area di sosta.

                                                                                                     Alessandra Cammarano