-->

Rubriche
Strumenti

Qui, in un ambiente completamente ristrutturato con arredi minimali sui toni del grigio e del rosso, con 50 kalò parte la bella avventura del giovane pizzaiolo in compagnia di Maurizio Cortese, ideatore del progetto, e dell’imprenditore Alessandro Guglielmini. Il curioso nome della neonata pizzeria è di per sé già una garanzia e un auspicio, vuol dire impasto buono, un’espressione ricorrente nel gergo dei pizzaioli ma prima d’ora incomprensibile ai più.

50 nella smorfia partenopea rappresenta il pane e il panetto e quindi l’arte bianca, invece kalò viene da kalos che in greco indica qualcosa di bello e di buono, il contrario di skatà che ha accezione negativa. Dunque se kalò indica l50 kalò ciro salvo napoli’impasto buono e eseguito ad arte bisogna dare atto che gli ingredienti che l’accompagneranno non saranno certamente da meno; dalle farine all’aglio passando per olio e latticini, nulla è lasciato al caso e come già ha
sottolineato più volte il giovane Ciro Salvo gli ingredienti del top, che non saranno mai più tre, andranno a completare senza mai  prevaricare perché la pizza è prima di tutto impasto.

Il menu varierà a seconda delle stagioni e per questo fine inverno 2014 troveremo: pomodoro San Marzano Dop, pomodorini del piennolo del Vesuvio Dop, Mozzarella di Bufala campana Dop, Fior di Latte di Agerola, Parmigiano reggiano Dop 24 mesi di stagionatura, il raro Conciato Romano presidio Slow Food, cipolla di Montoro e ancora aglio dell’Ufita, lardo di Colonnata e salsiccia di maiale nero casertano. Le pizze saranno condite prevalentemente con olio extravergine da agricoltura biologica de Le Peracciole, la tenuta agricola di Don Alfonso 1890.

Ad arricchire il menu ci sono le pizze fritte, altra passione di Ciro Salvo. Anche la selezione di vini e birre artigianali in abbinamento è interessante: per i primi si predilige la Campania per le seconde si spazia tra quelle nazionali ed estere; invece la parte dolce è affidata alla storica pasticceria Mennella di Torre del Greco.

50 Kalò. Piazza Sannazaro, 201/B. Napoli. Tel. +39 081 19204667

Aperti per pranzo e cena tutti i giorni a eccezione del martedì.

                                                                              Floriana Schiano Moriello