-->

Cultura&Spettacolo
Strumenti
, il desiderio di volti corrotti dalla fame che si slanciano sull’inatteso pasto con la forza di fiere, chini sul cibo raspandolo a piene mani, resta un ricordo indelebile di ogni cineamatore: la rappresentazione della fame.

Uno solo dei tanti racconti di cinema in cui il cibo rappresenta il suo ruolo di dispensatore di vita e morte.

Altre volte espediente metalinguistico per riflettere sui mass media e la società in generale, come in Cannibal Holocaust, che scava nel profondo delle nostre coscienze alla ricerca del sopito desiderio di carne umana. Uno sguardo antropologico sulla più rituale delle pietanze, per criticare gli eccessi della comunicazione contemporanea.

 

Il cibo nel cinema e il racconto del cinema tramite il cibo, come nell’ironica e stimolante Cinegustologia dell’amico Marco Lombardi, fino ad arrivare alle promesse di un futuro cinema 4D capace di coinvolgere anche l’olfatto e il gusto dello spettatore

Centinaia forse migliaia di scene di cibo dense di sapori e significato nelle opere della settima arte, tutte da scoprire e ricordare in questa rubrica insieme alle curiosità, ai retroscena e ai segreti del cinema a tavola.

 

L.O.

embed video plugin powered by Union Development