-->

Cultura&Spettacolo
Strumenti

A partire dal 29 settembre tutti concentrati sull’ennesimo lavoro cinematografico dedicato al vino, The duel of wine di Nicolas Carreras. Fuori gara alla Mostra del Cinema di Venezia, il film è incentrato sullo strabiliante e affascinante mondo della sommellierie, con interpreti veramente di eccezione.

Il celebre sommelier Charlie Arturaola, che interpreta se stesso, si trova a fare i conti con un bizzarro quanto umiliante inconveniente: la “perdita” del suo più grande potere, della sua innata dote, l’olfatto. Disperato e addolorato per la triste vicenda, si trova improvvisamente sul lastrico ed è costretto a rimboccarsi le maniche e contare sulle proprie forze per tornare alla ribalta e, soprattutto, per non lasciare campo libero al suo acerrimo rivale, il giovane sommelier italiano Luca Gardini, interpretato da se stesso. La competizione mondiale dei sommelier The duel of Wine che si terrà a New York è infatti alle porte e Arturaola deve assolutamente escogitare un piano per partecipare alla gara senza però farsi riconoscere…

Ma si sa, vicino a grandi vini deve esserci sempre una grande cucina. Ed ecco che spunta la straordinaria partecipazione del grande chef italiano Gianfranco Vissani che, tra fornelli e pietanze gourmet, interpreta se stesso in maniera impeccabile e veritiera.

Un film avvincente e divertente per tutti gli enoappassionati. Non mancheranno tante risate ma anche tecnicismi legati al vino e vere e proprie sfide a colpi di naso!

 

Valeria Vanacore