-->

Cultura&Spettacolo
Strumenti

L’arte si arricchisce nella molteplicità delle sue espressioni grazie al progetto In poltrona con lo Chef: da oggi fino al 23 marzo 2017, gli appuntamenti di In poltrona con lo chef, al cinema Hart di Napoli, saranno occasione per un’incredibile esperienza multisensoriale.  

 Il programma di In poltrona con lo chef, firmato Wine & The City, unisce arte culinaria e cinematografica. Il Cinema Hart si trasforma in luogo d’arte dove le immagini, i suoni, gli odori, i sapori dialogano e si contaminano tra loro. La serata inizia con la proiezione di un corto d’autore selezionato tra i film della cineteca di pasta Garofalo, ente collaboratore del progetto che da anni sostiene il cinema di qualità e dal 2008 produce cortometraggi con importanti registi ed attori sia italiani che esteri, tra gli altri: Valeria Golino, Erri De Luca, Terry Gilliam, Ennio Fantastichini, Richard Dreyfuss. In Poltrona con lo chef è anche un’occasione per vedere o rivedere sul grande schermo questi film.

Attrici, attori e registi importanti faranno da sfondo all’incontro, sul palco, tra uno chef stellato e un autore di alta letteratura. La serata di oggi, giovedì 17 novembre, sarà dedicata all’intreccio tra l’arte culinaria di Lino Scarallo e arte letteraria di Maurizio de Giovanni.

A luci spente, inizierà l’esperienza visiva legata al cinema, poi la vista si unirà al gusto: si potranno assaggiare piatti preparati live da cuochi d’eccellenza, e bere buon vino. I sensi saranno risvegliati poi dalle suggestioni create dall’incontro tra letteratura e arte culinaria.


Secondo la giornalista Donatella Bernabò Silorata, curatrice del progetto In poltrona con lo chef :  <<gli ingredienti saranno parole, chiacchiere, letteratura, immagini>>.

 Per festeggiare dieci anni di Wine & The City è stata ideata questa esperienza di In poltrona con lo chef, che nasce proprio dalla volontà di accostare tra loro varie suggestioni sensoriali. Se il cinema Hart è luogo d’esperienza artistica a tutto tondo, In poltrona con lo chef non poteva non essere accolto come progetto innovativo e interessante, in quanto esperienza sensoriale a trecentosessanta gradi.

 Gli chef protagonisti della rassegna sono Lino Scarallo, Una Stella Michelin di Palazzo Petrucci; Antonio Pisaniello, Una Stella Michelin de La Locanda di Bù di Nusco; Marianna Vitale Una Stella Michelin di Sud Ristorante di Quarto, a Napoli, che duetterà con Gennaro Cariulo di Da Gigione; Rosanna Marziale, una Stella Michelin de Le Colonne di Caserta; Nino Di Costanzo, Due Stelle Michelin di Danì Maison di Ischia. Con loro ci saranno di volta in volta personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo tra cui lo scrittore Maurizio De Giovanni, il paesologo Franco Arminio, l’attrice Cristina Donadio, la celebre Scianel della serie Gomorra, l’attrice e performer Marialuisa Firpo.

 In Poltrona con lo Chef è un progetto ideato e prodotto da Wine&Thecity di Donatella Bernabò Silorata, in collaborazione con HART Cinema Food Music e con la partecipazione di Pasta Garofalo.

Questa sera sarà proiettato Questione di gusti, del 2009, di Pappi Corsicato. Gli attori principali sono Iaia Forte e Ennio Fantastichini. Produzione Pasta Garofalo. Lino Scarallo, Una Stella Michelin di Palazzo Petrucci di Napoli, cucinerà per il pubblico. L’ospite letterario sarà Maurizio de Giovanni. Si potrà degustare vino Joaquin.

Giovedì 1 dicembre 2016 il corto d’autore della serata sarà Di là dal vetro di Andrea Di Bari ed Erri De Luca, con Erri De Luca e Isa Danieli. La produzione è firmata Pasta Garofalo.

Cucinerà live Antonio Pisaniello, Una Stella Michelin de La Taverna di Bu di Nusco. Pisaniello incontrerà e dialogherà con Franco Arminio. La Molara sarà il vino da degustare.

 Giovedì 19 gennaio 2017 verrà proiettato The Wholly Family, di Terry Gilliam, con Cristiana Capotondi, Douglas Dean, Sergio Solli, Renato De Maria. Produzione Pasta Garofalo. Ai fornelli ci sarà Marianna Vitale, Una Stella Michelin di Sud Ristorante, insieme a Gennaro Cariulo di Da Gigione di Pomigliano d’Arco. Cristina Donadio dialogherà con i due chef.

Giovedì 2 febbraio 2017 il corto d’autore della serata è Caserta Palace Dream, di James Mc Teigue con Richard Dreyfuss, Kasia Smutniak, Valerio Mastandrea. Produzione firmata Pasta Garofalo. Il piatto della serata sarà preparato da Rosanna Marziale, Una Stella Michelin de Le Colonne di Caserta, insieme con Manuel Lombardi de Le Campestre di Castel di Sasso. Il vino da degustare: Terre del Principe

Giovedì 23 marzo 2017 la proiezione Armandino e il Madre, di Valeria Golino, con Gianluca di Gennaro - Esther Garrel - Denis Nikolic - Iaia Forte, produzione Pasta Garofalo, aprirà la performance culinaria di Nino Di Costanzo, Chef Due Stelle Michelin di Danì Maison, Ischia. Vino in degustazione: San Salvatore 1988

Il biglietto è di 25 euro e comprende la degustazione di un piatto dello chef e l’assaggio di diversi vini d’eccellenza.

Elèna Lucariello