-->

Cultura&Spettacolo
Strumenti

La Gran Bretagna è la sesta tappa del viaggio de "Il giro del mondo in 8 film e 8 cocktail +1" con Ubriachi di Cinema.  

Il film sarà introdotto dall’ode di Gabriella Grizzuti, designer e calligrafa napoletana, fondatrice dello studio Zabo. 
Con la degustazione in sala dell’Hanky Panky Cocktail.

 UBRIACHI DI CINEMA è la rassegna curata da Benedetta Gargano e thethirsty.one (Christian Trentola) con un nuovo programma dal titolo "Il giro del mondo in 8 fil e 8 cocktail +1". Un meraviglioso viaggio nel mondo del cinema che l'attraversa con leggerezza e varietà di generi, degustando cocktail d'ogni dove. 

Ubriachi di cinema è un percorso nella storia del cinema che l’attraversa con leggerezza e varietà di generi.  Ad ogni film è abbinato un cocktail e la proiezione è sempre introdotta da un’ode al film, 5 minuti in cui alcuni personaggi spiegheranno la loro passione per quella speciale pellicola. Tutti gli appuntamenti sono accompagnati dalle cartoline di Rosanna Cianniello, piccole creazioni originali che raccontano in segni film e cocktail.

 

IL COCKTAIL

Il cocktail nasce negli anni ‘20 nell’American Bar del Savoy Hotel grazie alla celebre capo bartender Ada Coleman. A base di gin, vermouth rosso italiano e due gocce di un ingrediente tenuto inizialmente segreto: l’italianissimo Fernet Branca. 

A quei tempi Charles Hawtrey dopo ogni rappresentazione

era solito chiedere alla Coleman qualcosa in grado di scuoterlo dalla stanchezza. Una sera, finalmente, la Coleman lo vide alzarsi e pronunciare in tono solenne che quello che aveva appena bevuto era un’autentica stregoneria, un colpo basso, insomma un Hanky Panky! L’espressione può voler dire anche inganno, tradimento e persino flirt amoroso dai contorni oscuri; perfettamente in linea con i grotteschi intrighi di Compton House!


IL FILM
È il film che ha dato notorietà internazionale a Greenaway. 
Sorta di sciarada architettata con grande raffinatezza formale. 
Con le celebri le musiche minimal-barocche di Michael Nyman.

Siamo nel 1694, in Inghilterra. Neville, pittore ambizioso, accetta un curioso contratto: la signora Herbert gli commissiona dodici disegni del suo giardino, concedendogli in cambio se stessa. Al termine del lavoro, Neville si accorge che i disegni contengono gli indizi di un probabile omicidio ed ecco che Mister Herbert viene in effetti trovato morto.



10 euro film + cocktail

 

Hart

Via Crispi 33 Napoli

0817613128

hartnapoli.it