-->

Eventi
Strumenti

 

La notte di San Silvestro è vicina e anche nella città di Napoli tutti sono presi a prefiggersi almeno un buon proposito , impegnarsi in un nuovo programma di vita ma soprattutto a ricercare la proposta migliore per i festeggiamenti che accolgono l’anno nuovo.

Nessuno ha voglia di farsi trovare impreparato alla fatidica domanda: “ Cosa fai a Capodanno?” ( appellativo erroneamente e comunemente utilizzato per riferirsi alla notte di San Silvestro), e tutti abbiamo l’esperienza di cenoni old-fashioned e sale da ballo dalle discutibili selezioni musicali. La redazione di inFOODation con l'intenzione di offrire un servizio gradito ai suoi lettori di Napoli ha selezionato le proposte d'eccellenza, goduriose per il palato e lo spirito senza allontanarsi dalla città.

Partendo dall'alto sia in senso geografico che di standard, il Grand Hotel Parker’s al Corso Vittorio Emanuele per la sua Notte di San Silvestro propone il gala dinner che tutti gli anni allestisce la location secondo un tema e uno spettacolo d’autore. Prevede inoltre più momenti: un aperitivo di benvenuto, un’esibizione artistica di musica e danza e un’orchestra di fiati ad aprire il veglione nel Salone degli Specchi illuminato per l’occasione esclusivamente dalle luci di 1000 candele. In aggiunta alla maestria degli organizzatori dell’evento al Grand Hotel Parker’s , la posizione privilegiata della terrazza sul golfo di Napoli rende più esclusiva la proposta per l'opportunità di godere dall'alto dello spettacolo pirotecnico che ogni anno illumina e colora il cielo stellato. 

Rimanendo nell'elegante cornice del corso Vittorio Emanuale , il Veritas Restaurant offre per la notte di San Silvestro un menù tradizionale che conferma lo spirito curioso del ristorante nella doppia proposta dei primi: un risotto con tartufo nero e colatura di alici e una pasta con crostacei e molluschi arricchita da una nota piccante di zenzero e il gusto deciso dei broccoli. Il Veritas Restaurant di Napoli pur essendo fortemente legato alla territoralità la rivisita seguendo nuove tendenze e idee innovative. Per un cenone che sia ricercato nello stile e nel design la scelta del Veritas Restaurant garantisce inoltre piatti belli da vedere e buoni da gustare.

Scendendo verso il mare si arriva da Grangusto, tempio del cibo di eccellenza che per l’occasione si reinventa location per musica dal vivo ed uno spettacolo di burlesque. Senza tralasciare la passione per le bollicine. Evento imperdibile per la sua esclusività, essendo il primo cenone di San Silvestro organizzato dal food store di Napoli. La proposta dello chef Gianni Vanacore coniuga creatività e tradizione: ostriche, caviale, gamberi, astice e tartufo bianco accompagnati dai vini selezionati dai sommelier della casa: champagne per iniziare e poi Fiano Docg e Moscato d'Asti sui dolci finali.

Ancora per chi avesse voglia concedersi una serata da sogno il “Capodanno a palazzo” organizzato da Città del gusto Napoli Gambero Rosso, Lunare Project a Palazzo Caracciolo prevede una cena di gala nel chiostro votata all’eccellenza dei prodotti offerti grandi vini premiati Tre Bicchieri sulla guida Vini d’Italia del Gambero Rosso, bollicine di Franciacorta, panettoni artigianali pluripremiati, pasticceria tradizionale napoletana. Anche le musiche prodotte da Lunare Project renderanno ancora più esclusivo il Capodanno del Gamberorosso nella città di Napoli che sarà trasmesso tutta la notte in diretta su RADIO YACHT, la radio internazionale del lusso con sede a Capri ed a Sidney.

Per chi infine predilige una location più spensierata pur godendo di sapori d'eccellenza giunge la proposta di Salumeria Upnea. Bistrò nel centro storico di Napoli dove il gusto per il cibo e la passione per le arti danno forma ad un menù degustazione di ostriche concave di Sete (Laguna di Thau) , taratufi vivi con provenienza Sant'Antioco (CA), mazzancolle vive di Sapri (SA) e accompagnati da coda di volpe frizzante, cantine Vitagliano, San Martino Valle Caudina (AV). E queste sono solo alcune delle portate più suggestive. La serata può essere combinata all’ingresso alla nottata evento che si svolgerà presso il Lanificio25 (Piazza Enrico De Nicola Napoli) a partire dall'una del mattino.

Per preferire una alternativa all’altra bisogna abbandonarsi alla passione per un ingrediente ritrovato in un menù, una location dell'evento, o meglio ancora una suggestione provata leggendo l'articolo di inFOODation . 

“Salutiamo insieme questo nuovo anno che invecchia la nostra amicizia senza invecchiare il nostro cuore” ( Victor Hugo )

Continuate a leggere, sognare e amare il cibo con inFOODation anche nel nuovo anno.

Federica Mazza