-->

aroundtheFOOD
Strumenti

 

ELEONORA ha  40 anni, con la grinta di una ragazzina. Diplomata al Liceo Artistico di Napoli, non ha mai abbandonato il suo interesse per l'arte e la pittura, si ritrova oggi catapultata a progettare arredi per ufficio...ma nel suo sangue scorre altro...un grande amore per il mondo del vino e di ciò che lo circonda. Con grande sacrificio, ma con forte determinazione corona il suo sogno, essere una sommelier!!
Del resto, Ovidio scriveva:  << Il vino prepara i cuori e li rende più pronti alla passione >>
 
MARIA ha 38 anni, una vita trascorsa tra colori e pennelli, seguendo fin dalle scuole  superiori il percorso artistico..diplomata in pittura e laureata poi all'Accademia delle Belle Arti di Napoli  intraprende il lavoro di design e decorazione di arredo, insieme al suo socio Adriano, fonda nel cuore della Napoli bene Arte di Creare, un atelier sempre in fermento dove si creano oltre a pezzi d'arredo anche accessori moda unici.. e soprattutto si organizzano laboratori e workshop per coinvolgere le persone e farle appassionare all'arte.
 
Stiamo parlando di Eleonora Rescigno e Maria Sirico che giovedì 28 aprile all'Arte di Creare ( via Crispi 68, ore 18.30 ) hanno creato Apery - Art, un nuovo format in cui uniscono l'arte e il piacere di gustare un buon bicchiere di vino.
 
Le persone che parteciperanno all'evento avranno l'opportunità di trascorrere una piacevole serata degustando un calice di vino della  Tenuta Cavalier Pepe , guidati da Eleonora che farà da sommelier, tutto accompagnato da deliziosi assaggi preparati  per noi dalla rinomata  chef Anna Chiavazzo de Il Giardino di Ginevra .
 
La nota colorata in più sarà data dal fatto che i nostri ospiti saranno "artisti" per una sera: personalizzeranno un gadget creato dalla designer Maria Siricio, unicamente per la serata. Un vero e proprio Apery Workshop!
 
 
Costo della serata 15 euro. Prenotazione obbligatoria.
 
Per info e prenotazioni basta inviare una mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
 
La Redazione