-->

aroundtheFOOD
Strumenti

In occasione di Capodanno 2017, il ristorante L'Ostricaio organizza il Grande Cenone con un ricco e gustoso menù composto dai piatti dell'antica tradizione napoletana, a pochi metri dal famoso e apprezzato spettacolo che si terrà sul lungomare.

La figura de L’Ostricaio nasce nella Napoli degli anni ’40, dove il “catillo” (secchiello in legno) fungeva da contenitore per il trasporto di ogni tipo di frutto di mare che si riusciva a cogliere: cozze, tartufi di mare, fasolare, vongole, ostriche, etc, con un catillo in testa e due in mano, l’ostricaio girava per le strade dei mercati e nei pressi dei ristoranti chiamando e facendo sentire la propria voce. clienti compravano al pezzo e gustavano il prodotto generalmente crudo, oppure chiedevano al ristorante dove si sedevano di inserirli in qualche pietanza. Oggigiorno questo mestiere si rinnova nel ristorante L’Ostricaio (in Via Giovanni Bausan, 32), dove è possibile trovare tutta l’esperienza tramandata dai fratelli Abbate, e la conoscenza delle pietanze caratteristiche locali. 

Per info +39 081 038 56 30