-->

aroundtheFOOD
Strumenti
 
Si svolgerà domani a Città della Scienza, Ligami di Pasta, l'incontro tra la Pasta di Gragnano IGP e gli altri prodotti di qualità (IGP e DOP) della Regione Campania.
Una giornata interamente dedicata alla dieta mediterranea e alle eccellenze della filiera agroalimentare del territorio organizzata dal Consorzio della Pasta di Gragnano IGP con lo Gnam Village di Città della Scienza.
Si apre alle ore 11, nella sala Archimede, con un dibattito sul tema "il futuro delle produzioni di qualità": la pasta di Gragnano IGP.
 
L'incontro che sarà aperto dai saluti del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, vedrà, tra l'altro, l'intervento del Direttore Generale dell'Ismea, Raffaele Borriello che traccerà un quadro dello stato del comparto agroalimentare in Campania, di Mauro Rosati, direttore della fondazione Qualivita e dello chef Alfonso Iaccarino, testimonial della pasta di Gragnano Igp nel mondo. Saranno presenti i referenti degli altri Consorzi dei prodotti DOP e IGP della Campania, il direttore generale dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, Antonio Limone e l'assessore del Comune di Napoli alle Attività Produttive, Enrico Panini. 
I dati relativi al comparto della pasta IGP saranno illustrati dal Presidente e dal direttore del Consorzio, Giuseppe Di Martino e Maurizio Cortese.
 
Gli interventi saranno moderati da Giorgio Dell'Orefice, giornalista de Il Sole 24 Ore - Radiocor Plus.

Alle 15, nell'Anfiteatro, Spettacolo a cura degli Istituti scolastici di Gragnano.


Alle 18, nella sala Newton, il presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis riceverà la targa autentica del pastificio fondato da suo nonno omonimo.

A seguire, concerto del grande artista napoletano Peppe Barra.