-->

News
Strumenti

I napoletani hanno un cuore grande. Attraverso piccoli gesti, spontanei e sentiti, riescono sempre a regalare un sorriso e ad aiutare il prossimo. Fra i tanti esempi di “buone azioni” del popolo napoletano, non possiamo non citare il famigerato gesto del caffè sospeso, conosciuto in tutto il mondo.

Napoli detiene il primato di città in cui si consuma il maggior numero di tazzulella‘e cafè,servite in tantissimi bar a qualsiasi ora del giorno perché, si sa, a Napoli ogni occasione è buona per bere caffè. Si incontra un amico per strada, caffè! Pausa lavoro, caffè! Pranzo con amici, caffè! Si conosce una persona nuova, parliamo sorseggiando un buon caffè! Spesso, quando lo si beve, si pensa anche agli altri, a quelli che non possono permetterselo, quindi si lasciano al barista di fiducia i soldi per un caffè in più, appunto sospeso, per concederlo ai più bisognosi.

Con l’avvento dell’estate, i napoletani si sono inventati una cosa altrettanto straordinaria e molto più nobile, poiché rivolta ai bambini: il gelato sospeso. Non è molto, ovviamente, ma almeno riesce a regalare un sorriso e un momento di gioia ai bambini bisognosi. L’iniziativa è partita dall’associazione Salvamamme e in tutte le gelaterie aderenti sarà possibile lasciare un gelato sospeso. L’iniziativa partirà il 31 luglio e proseguirà fino alla fine di agosto. Qui l’elenco completo delle gelaterie aderenti!

Regalare un sorriso, soprattutto a un bambino, è un puro gesto d’amore. Grazie Napoli per questa fantastica iniziativa.

 

Valeria Vanacore