-->

News
Strumenti

E’ stato chiamato a partecipare anche il Maestro Pasticcere padovano Luigi Biasetto, in rappresentanza dei  grandi protagonisti della gastronomia, alla settima edizione dell’evento Cibo a Regola d’Arte che si terrà il 23-24-25 marzo a Milano.

Voluta e organizzata dal Corriere della Sera e dedicata al mondo della cucina, quest’anno la kermesse ha come tema “Cibo Democratico”: sul palco dell’Unicredit Pavillion, in piazza Gae Aulenti,  saliranno 300 personaggi tra chef, pasticceri, pizzaioli, esperti di gastronomia, intellettuali e scrittori, tutti insieme dovranno  immaginare come vincere la scommessa di un cibo di qualità che remuneri chi lo produce e non sia esoso per chi lo compra.

Luigi Biasetto, membro dell’associazione Relais Dessert (che riunisce il gotha mondiale dell'alta pasticceria e cioccolateria), condurrà una Masterclass, domenica 25 marzo alle ore 10.30, sul tema “Strudel di mele: la pasticceria (buona) alla portata di tutti”. 

Con Luigi Biasetto ci saranno Moreno Farina, direttore dell’Università del Caffè, e il giornalista Andrea Lanfranchi.

A seguire, è prevista la degustazione del dolce.

 

Ogni anno, l’evento “Cibo a Regola d’Arte” è l’occasione per raccontare novità, tendenze ed evoluzioni del settore, a partire da un tema ben preciso, diverso per ogni edizione. Una tre giorni di dibattiti, performance e discussioni in cui il cibo diventa lo strumento per raccontare, in modo alto ma anche divertente (e pratico), la nostra cultura. Con l’obiettivo di fare informazione e divulgazione, perché l’alimentazione, e quello che le sta intorno, riguarda tutti noi.