-->

News
Strumenti

Oltre 300 ospiti hanno preso parte al White Ice Summer. La festa dedicata al solstizio d’estate, organizzata della Città del gusto Napoli, il network di divulgazione enogastronomica e grandi eventi del Gambero Rosso, ha visto per la prima volta tutti insieme i maestri gelatai premiati Tre Coni dalla guida Gelaterie d’Italia 2018 del Gambero Rosso, negli eleganti spazi dello storico Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel. 

 

«Un nuovo grande evento per parlare di gelato artigianale – così Serena Maggiulli, general manager della Città del Gusto di Napoli - che da Nord a Sud è in grande fermento attraverso maestri gelatieri che oramai al pari di chef pizzaioli e pasticceri, si confrontano fra loro, studiano tecniche, ricercano prodotti sui territori e creano sempre più gelati equilibrati per la salute e golosi nel gusto».

 

Nel percorso di degustazione creato dai maestri del brivido gli ospiti hanno potuto assaggiare gelati classici, scoperto nuovi insoliti abbinamenti ma soprattutto aver avuto modo di approfondire gli ingredienti eccellenti di ogni gelato, tutti stagionali e dei diversi territori presenti.

 

C’erano infatti Alberto Marchetti e Marco Serra dal Piemonte, Antonio Mezzalira dal Veneto, Stefano Guizzetti dall’Emilia Romagna, Paolo Brunelli dalle Marche, Alberto Manassei, Dario Benelli, Dario Rossi e Veronica Fedele dal Lazio, Raffaele Del Verme e Raffaele Cuomo dalla Campania, Emilio Panzardi dalla Basilicata.

 

Tra le novità il gusto caffè al cubo, caffè degli artigiani, crema libanese, e poi fichi, alloro e mandorle, al sapore di finocchietto in salsa di visciole, quello all'orzo con datteri marinati al marsala e crumble alla liquirizia, quello profumato alle stelle di ghiaccio ed ancora il pistacchio lucano salato e il gelato ai sapori di Sorrento.

 

«Sono molto contento di aver ospitato per la prima volta a Napoli i principali maestri gelatieri italiani premiati “tre coni” dal Gambero Rosso – commenta entusiasta Marco Zuppetta, direttore commerciale di Palazzo Caracciolo - questo meraviglioso evento dimostra che Palazzo Caracciolo rappresenta, con orgoglio, ancora una volta l’hotel di riferimento dei grandi eventi partenopei».

 

La serata è stata accompagnata dalle atmosfere musicali del Dj set internazionale di Lunare Project, con special guest in consolle Roberto Barone “Heart” Director di Radio YACHT.