-->

News
Strumenti

È Sabrina Russo, chef di Casa KBirr a Torre del Greco, la coordinatrice della mensa "Food For Soul" che oggi Massimo Bottura ha presentato, con la presenza dell'artista Mimmo Paladino, al Made in Cloister di Napoli.

Il progetto di Massimo Bottura è un social table per chi ne ha più bisogno e domenica ci sarà il primo servizio con una jam session di grandi chef uniti per questo scopo che per Bottura è un atto rivoluzionario e, come è avvenuto per l'inaugurazione del refettorio parigino, cita ancora Camus per spiegare perché un progetto di solidarietà alimentare e coscienza ecologica è anche più efficace << La bellezza non farà la rivoluzione, ma un giorno la rivoluzione avrà bisogno della bellezza>>.

Gli spazi del Made in Cloister ospiteranno, infatti, una mensa per i poveri aggiungendo così un importante tassello al progetto internazionale promosso dallo chef Tre Stelle Michelin con la moglie Lara Gilmore: combattere lo spreco alimentare promuovendo il cibo come fonte di piacere ma anche di inclusione sociale e riscatto.

In occasione della presentazione di questa mattina Massimo Bottura, gli chef presenti e tutti gli intervenuti hanno degustato i piatti realizzati dalla chef Sabrina Russo tra cui la tipica genovese realizzata però con la birra. 

 

A.F.