-->

News
Strumenti

Niente più caricabatterie. Addio cavi e cavetti sparsi per casa: lo smarthphone si ricarica sulla tavola. È la nuova sfida di Ikea che parte con una nuova linea di prodotti targati “Home Spot” e che promette di rivoluzionare le nostre abitudini.

Di che si tratta? Da Aprile, il leader svedese della “casa fai da te”, lancerà componenti d’arredo e mobili con ricarica wireless integrata. In pratica, basterà appoggiare il proprio dispositivo su un qualsiasi piano dotato della nuova tecnologia per vedere rimpolpate le tacchette della batteria del nostro cellulare.

Al momento la collezione “Home spot” comprende tavolini, scrivanie e lampade da tavolo ma i designer di Ikea sono a lavoro per costruire la casa hi-tech del futuro. Provate ad immaginarvi in una cucina simile: piani d’appoggio, taglieri, pentole ed utensili vari che ricaricano il vostro smartphone senza fili indisciplinati che si confondono tra la presa del forno a microonde e quella del tostapane.

I più già invocano “Ikea Santa subito” e i temerari sono già pronti a disfarsi dei caricabatterie ammassati nel cassetto da intere generazioni. E per i mariti in ansia di fronte alla possibilità di mogli impazzite nel voler a tutti i costi cambiare i mobili della cucina per avere il wireless integrato, niente paura. Ikea ha pensato anche a voi e metterà in commercio una sorta di Kit esterno da aggiungere ai mobili di cui già si dispone.

E ora tornate a respirare!

Annarita Costagliola