-->

News
Strumenti

 

Grande successo per la prima edizione di un evento dedicato al cibo, che Marco Pannella ha ideato e chiamato Foodblogger Social Night, evento innovativo che ha come protagonista assoluto il cibo e i suoi riti.

Intorno all’evento tutto un proliferare di linguaggi virali ed emozionali social come la foodphotography, il foodwriting ed il foodblogging, strumenti tramite i quali la serata organizzata nel cuore di Testaccio ha trasformato un intero ambiente urbano in un contesto corale, dove il pubblico è stato l’assoluto protagonista. Protagonista in prima persona in quanto partecipe di una produzione creativa, culturale ed estetica per la Rete, condividendo tutti i contenuti grazie al tag #foodbloggersocialnight.

Un’apertura serale eccezionale per il mercato di Testaccio dove si sono recati oltre 5000 visitatori. Anche gli scavi sottostanti al mercato sono stati eccezionalmente aperti per essere visitati di notte, dando vita ad un suggestivo set con luci, musica, immagini del mangiare e bere da scattare e postare in tempo reale sul Web. Dentro il mercato rionale è stata allestita la cabina di regia della serata, con grandi schermi dove seguire in diretta le immagini postate dal rione e dove assistere alle incursioni di Andy Luotto - attore, cuoco e food performer - che, telecamera alla mano, andava alla ricerca di storie, personaggi ed immagini del cibo da raccontare e condividere in diretta via Periscope.

L’innovativo evento ideato da  Panella e promosso da Artix con il supporto di Roma Capitale ha chiuso in bellezza l’Estate Romana 2015 ed è molto piaciuta agli amanti di Testaccio, quartiere già sempre affascinante, vivo e vitale della Capitale, che ieri sera ha permesso agli amanti del buon cibo di fare la spesa e cenare accompagnati dalla live music di Luca Chiaraluce in un viaggio polisensoriale dove jazz, cibo e vino si sono sposati in maniera eccellente. 

L’idea è nata sulla scia dell’esempio di rinnovamento urbano realizzato con successo a Londra tra il 2005 ed il 2008  con protagonisti i mercati di Borough, Broadway e Exmouth: innovando il ruolo dei mercati rionali si può compiere una trasformazione urbana riallineando anche gli orari dell’offerta commerciale con gli orari della vita delle persone, come stanno già facendo molti negozi alimentari di extracomunitari qui a Roma aperti 24 ore su 24. Foodblogger Social Night è un format innovativo per i contenuti, il linguaggio e le ambizioni che ci sono alla base, trasformando un mercato rionale in un food quarter al centro di un dialogo con la città che lo circonda.

 

Roberta Mazzacane