-->

gennaro_bottone
Food advisor
Strumenti

Al latte o fondente, nocciolato o bianco, tutti amano il cioccolato.

Ma che profumo ha il cioccolato? E che rumore fanno le tavolette quando si spezzano? Sapreste descrivere la sensazione del cioccolato che esplode il suo sapore al primo assaggio?

Esiste un posto in città in cui scoprire le mille sensazioni che il cioccolato sa dare. La fabbrica di cioccolato di Gennaro Bottone propone versioni classiche ma soprattutto creative innovazioni e la Pasqua, periodo di laboriosa produzione, è il momento giusto per lanciare le novità più sorprendenti. Colori, gusti, ingredienti, essenze danno forma ad uova, coniglietti, pulcini, campane e colombe che seducono prima gli occhi e poi il palato.

La Pasqua 2016 ha portato sugli scaffali degli eleganti punti vendita del Vomero e del centro storico intriganti novità, mescolando i pregiati blend di cioccolato ai sapori più esotici.

I lievitati delle tradizionali colombe sono impreziositi con pera candita e ben tre cioccolati. Sin dalla scelta dei frutti più squisiti, al temperaggio del cioccolato, il maestro Gennaro Bottone cura con passione tutti le fasi. C’è da scommettere che l’ultima, ovvero l’assaggio, sia la più attesa da tutti i fidati collaboratori.

Le uova restano tradizionali solo nella forma, esprimendo il loro carattere con decorazioni artistiche, gusti speciali e aromi affascinanti. La cannella affabula il palato arrotondando l'amaro del cioccolato fondente che sfuma nella piccantezza di canditi di zenzero. I benefici della preziosa radice e la creatività del maestro sono racchiusi nel guscio profumato dagli aromi speciali dell’uovo Azteco, l’incredibile novità di Gennaro Bottone per la Pasqua 2016.

La sperimentazione del creativo maestro cioccolatiere mentre asseconda la comunione di amaro e piccante, rompe gli schemi e decide di smorzare la dolcezza quasi stucchevole del cioccolato bianco. Gennaro Bottone sa spezzare l'incantesimo della dolce nenia del cioccolato bianco col rap prepotente dei pistacchi. L’effetto contrastante è richiamato nella veste di un uovo perlaceo incastonato con gemme verdi e croccanti. I pistacchi sono proprio i migliori, e la produzione del delicato cioccolato bianco è seguita con ancor più attenzione. Il risultato della sperimentazione è davvero strabiliante.

La maestria con cui Gennaro Bottone lavora alle sue creazioni è propria di chi ha votato la propria vita ad una passione, seguito con impegno i dettami di una scienza e assecondato con coraggio i consigli del proprio genio creativo. La fabbrica di cioccolato di Gennaro Bottone propone così una golosa offerta per ogni stagione, avendo aggiunto alla produzione di cioccolatini nudi in ben 88 versioni, una numerosa varietà di tartufi gelato altrettanto sorprendente.

Per questa Pasqua 2016 non ci resta che assecondare i golosi richiami delle innovative uova di cioccolato e colombe del maestro Bottone, sperando di trovarvi come sorpresa già un assaggio delle prossime novità creative.

Federica Mazza