-->

Food advisor
Strumenti

Misaki raddoppia. Il ristorante giapponese sbarca a Sorrento, nel cuore del centro storico: un nuovo locale dal design contemporaneo e accogliente che porta in Penisola sorrentina tutti i colori del sushi e della cucina del Sol Levante.

Dopo il successo di Misaki Pompei aperto nel 2014, inaugura Misaki Sorrento a pochi passi dal Chiostro di San Francesco e dal Belvedere della Villa Comunale: quattro vetrine su strada e un design minimale che combina elementi materici come il teak, linee rigorose e colori caldi. Il progetto è dello Studio Tecla che ha messo in evidenza la cucina e il banco di preparazione sushi, come anche le bottiglie di vino per esaltare la selezione di etichette in carta. Due sale interne per 38 coperti totali e uno spazio esterno per altri 20 sedute.

La proposta gastronomica è ampia, sia calda che fredda: non solo maki e nigiri, ma anche tante proposte della cucina giapponese come l’Unagi Rice, l’anguilla arrostita in salsa teriyaki e riso. Lo chef è il brasiliano Sergio Areco, sushi chef da vent’anni, in Italia dal Marzo 2017, che guida una brigata di cinque persone: le sua cucina alterna piatti tipici della cucina nipponica con ricette più creative di impostazione nippo-brasiliana. Il menu si apre con un’ampia proposta di antipasti: si inizia con fagioli di soia, insalata di alghe con sesamo o tonno scottato; si prosegue con i Gyoza fritti o al vapore, i carpacci e le tartare, la tempura, l’astice e pinoli cotto con salsa dello chef. A sushi e sashimi è dedicata un’ampia sezione del menu con oltre 50 proposte classiche tra maki, nigiri,uramaki, temaki, futomaki assortiti.

Sei pagine del menu presentano gli Specialityroll: proposte creative dello chef che combina tecniche di preparazione e cottura, ingredienti e sapori.  Per i palati più curiosi gli Special sushi set sono le specialità dello chef: una degustazione di 40 o 20 pezzi a sua scelta in cui lo chef combina ricette, salse, ingredienti freschi e suggestioni per un’esperienza completa.  Le proposte di cucina calda contemplano diverse combinazioni diNoodles e Rice, di Teppanyaki, di tonno e salmone alla piastra. L’Astice viene proposto in tre varianti e cotture: Polpa di astice in tempura; Lobsterroll con mango; Astice e pinoli con salsa dello chef. Altra sezione dedicata è quella del Chirashi, la tradizionale ciotola di riso da sushi ricoperta di pesce crudo. Completano il menu i dolci rigorosamente di tradizione giapponese per un’esperienza gastronomica completa.La carta delbeveragecomprende spumanti e champagne, birre giapponesi, vini bianchi e rossi italiani, tè verde giapponese e selezione di sake.

 

Bellezza che sboccia,  è questo il significato della parola Misaki scelta per sintetizzare la filosofia del concept di sushi and japaneserestaurant: ambiente rilassato e sale luminose, design minimal e contemporaneo, cura dei dettagli,preparazione rigorosamente a vista e una proposta gastronomica varia sia calda che fredda in abbinamento al tradizionale tè giapponese, ma anche a vini italiani e francesi di qualità. Particolare cura è data alla scelta del pesce, sempre fresco e trattato secondo le normative vigenti sulla sicurezza alimentare: in tavola arrivanoeleganticomposizioni di sashimi, carpacci e tartare.

Misaki è anche take away: in eleganti scatole è possibile portar via il proprio sushi set da consumare a casa, in barca o in ufficio.

 

Misaki Sorrento>misakisushi.it

Via San Francesco, 11

Tel.081 807 2830

Orari: aperto tutti i giorni a pranzo e cena