-->

Food advisor
Strumenti

Secondo locale nel cuore del Vomero per Luciano Sorbillo, esponente della terza generazione della celebre famiglia di pizzaioli napoletani.

Dopo l’apertura del primo “Pizz a’ Street” in vico Acitillo, avvenuta nel settembre 2016, Luciano ha deciso di raddoppiare aprendo un nuovo locale in piena area pedonale vomerese in via Merliani 51.

Proprio al civico di questo locale Sorbillo ha dedicato la nuovissima pizza che caratterizzerà il menu primaverile. Con la “Merliani 51” Sorbillo, attingendo a piene mani al ricco patrimonio agroalimentare del Regno delle due Sicilie, fa sì che fave saltate in padella, caciocavallo, pancetta croccante e spiziusa di mandorle siciliane si fondano in modo perfetto sul disco di pasta.

 

Luciano Sorbillo e Pizz a’ Street

Luciano è nipote di Luigi Sorbillo, che aprì nel 1935 nel centro di Napoli la storica pizzeria di via Tribunali 35, e figlio di Rodolfo che nel 1959, in occasione dell’inaugurazione dello stadio San Paolo, realizzò la prima pizza col cornicione ripieno di ricotta. Col suo marchio “Pizz a’ Street” Luciano intende richiamare alla mente la pizza di strada delle origini, servita in piccoli ambienti e senza tanti fronzoli, ma nei suoi locali punta sull’evoluzione della tradizione, riproponendo la pizza classica in versione moderna con un impasto più leggero e con materie prime selezionate, preferibilmente di origine campana.   

 

Pizz a’ Street

Via Merliani, 51

Tel. 081 2295490