-->

 L’osteria di Gourmeet, capitanata dalla chef resident Antonella Rossi, in occasione della Santa Pasqua e del lunedì di Pasquetta si prepara ad accogliere i clienti con un menù delle feste dove trovano spazio i grandi piatti della tradizione, realizzati con materie prime freschissime e primizie di stagione. Il pranzo si compone di cinque portate: si comincia con l’antipasto a base di pregiati affettati, formaggi stagionati e a pasta molle accompagnati con una selezione di pani realizzati con farine miste provenienti dal forno di Gourmeet. A seguire paccheri conditi con ricotta, fave e guanciale, un primo piatto che porta in tavola i profumi e i colori della primavera.

Leggi tutto: Pasqua e Pasquetta da Gourmeet

Buon cibo, atmosfera familiare e tanti giochi per i più piccoli, invece, vi accompagneranno nel giorno di Pasquetta, lunedì 2 aprile, a partire dalle 13. A pranzo, IL POGGIO propone un menù all’insegna della tradizione per adulti (25 euro) e uno specifico pensato per i bambini (12 euro), che potranno divertirsi grazie agli animatori negli spazi, interni ed esterni, del polo enogastronomico del gruppo Gesco.

Leggi tutto: PRANZO DI PASQUETTA a Il Poggio

Se un tempo per imparare un’arte era necessario sbirciare il maestro al lavoro e cercare di rubargli i segreti del mestiere, oggi gli Istituti alberghieri preparano in modo ottimale chef, pasticceri e pizzaioli. Conclusa la formazione di base, bisogna essere fortunati nell'incontrare le persone giuste che ti accompagnino in un precorso di perfezionamento e crescita. 

Leggi tutto: Cena a 4 mani con Stefano Del Vecchio e Vincenzo Guarino

Una delle scelte più importanti da effettuare durante l’anno consiste nel decidere se trascorrere la Pasquetta all’aria aperta oppure comodamente seduti al tavolo di un ristorante. Quest’anno questa scelta potrebbe risolversi con il “Taste – Nic”, nuovo format lanciato dal Nabilah, esclusivo club sito nell'area flegrea (Napoli), recensito dal "The Guardian" come uno dei più bei locali sul mare d'Italia.

Leggi tutto: Al Nabilah la Pasquetta è stellata

Energia, entusiasmo e sperimentazione sono il mantra di Raffaella Migliaccio, imprenditrice napoletana che dopo anni e lunghe esperienze nella ristorazione tra Milano e Bologna ha scelto di compiere un atto di amore verso la propria terra e ritornare per ritagliarsi un angolo a due passi mare. La sua creatura, si trova a Pozzuoli, a un passo dal Macellum e a due dal porto.

Leggi tutto: Il mare, il moto ondoso e le rotondità nei piatti di Ra RistoSvago a Pozzuoli

Altri articoli...