-->

In vino veritas
Strumenti

VitignoItalia debutta a Roma. E lo fa in grande stile, partecipando al Festival della Gastronomia, l’importante manifestazione organizzata da Witaly e Luigi Cremona presso Officine Farneto - in Via dei Monti della Farnesina, 77 - dal 7 al 10 ottobre 2017. Nella giornata di lunedì 9 ottobre, dalle ore 17.00 alle 23.00, sarà dunque presente una selezione di 20 aziende vitivinicole targate VitignoItalia e provenienti da 11 differenti regionali dello Stivale; una panoramica esaustiva, da Nord a Sud, del variegato vigneto tricolore.

Una gustosa e interessante Anteprima di quanto andrà in scena dal 20 al 22 maggio 2018, come di consueto nella meravigliosa cornice di Castel dell’Ovo, a Napoli, per quella che sarà la XIV edizione consecutiva del Salone dei Vini e dei Territori Vitivinicoli Italiani.

Saranno decine le etichette disponibili in degustazione nella Capitale, ben rappresentative del panorama enologico italiano. Vini che raccontano i sapori e gli aromi dei rispettivi terroir di appartenenza: dalle Dolomiti del Trentino Alto Adige al mare della Sicilia e della Puglia, passando per realtà in costante crescita come Lombardia, Marche, Abruzzo e Lazio. Non possono mancare alcuni grandi classici di Piemonte, Toscana e Friuli Venezia Giulia, gemme in grado di dare spessore internazionale al comparto vinicolo nazionale. Capitolo a parte merita la Campania, con le sue decine di vitigni autoctoni, figli di una straordinaria biodiversità regionale: scoperte sempre in grado di stupire a ammaliare chiunque. Un viaggio dunque, calice alla mano tra i tesori del forziere vitivinicolo della Penisola.

“È per noi davvero un piacere e un onore – dichiara Maurizio Teti, direttore di VitignoItalia – prendere parte al Festival che porta la firma di una delle più prestigiose personalità del giornalismo enogastronomico, ovvero Luigi Cremona. VitignoItalia è già, per l’intero Centro-Sud, un punto di riferimento importante, per numeri, contenuti tecnico-scientifici, vocazione al business, affluenza di pubblico appassionato e attenzione dei media. Questa partecipazione capitolina ne amplifica e ne sottolinea sicuramente la valenza su scala nazionale”.

Il Festival della Gastronomia riprende e continua una lunga tradizione di eventi, firmati Witaly, iniziata nei primi anni duemila e passata attraverso formule diverse, come “Cooking for Wine” e “Cooking for Art”. Un nome nuovo per sottolineare l’evoluzione di una manifestazione che oggi diventa un vero e proprio contenitore di più iniziative, al fine di evidenziare e portare al pubblico degli appassionati e degli operatori una serie di approfondimenti in aree specifiche. Attesissimi, tra gli appuntamenti di questa edizione, il Premio Miglior Chef Emergente d’Italia e il Premio Miglior Pizza Chef d’Italia, nonché la Premiazione dei Ristoranti e degli Alberghi della Guida Touring. Senza dimenticare la finale nazionale del Premio Emergente Sala 2017  (martedì 10 ottobre al primo piano nella sala conferenze delle Officine Farneto). Un argomento, quello della sala, strettamente connesso con la tematica di VitignoItalia, data l’importanza che riveste il servizio all’interno della ristorazione e il ruolo fondamentale che ricopre, in tal senso, la figura del sommelier.

“Nell’ambito dei nostri eventi – afferma Luigi Cremona – il vino ricopre un ruolo sempre più importante. È per questo che accogliamo con entusiasmo un format riconosciuto e di successo come VitignoItalia, manifestazione ormai da tempo punto di riferimento per i wine lover non solo italiani”.

Questo l’elenco delle cantine presenti all’Anteprima VitignoItalia 2018 per il Festival della Gastronomia:

Agrobiologica San Giovanni (Marche)
Belrisguardo (Campania)
Cantina di Quistello (Lombardia)
Cantina Mori Colli Zugna (Trentino Alto Adige)
Cantine Kandea (Puglia)
Cantine Olivella (Campania)
Casale del Giglio (Lazio)
Ciù Ciù (Marche)
Collavini (Friuli Venezia Giulia)
Feudo Luparello (Sicilia)
Fontanavecchia (Campania)
Guidi 1929 (Toscana)
La Molara (Campania)
Mirabella Franciacorta (Lombardia)
Nolurè (Campania)
Pasetti (Abruzzo)
Tenuta La Tenaglia (Piemonte)
Terre Stregate (Campania)
Varvaglione 1921 (Puglia)
Villa Matilde (Campania)

  

www.vitignoitalia.it – Tel 0814104533; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.