-->

Dieci racconti di dieci scrittori italiani per descrivere gli aspetti più disparati dell’ebbrezza: la passione, la voluttà, la gioia, l’euforia, la confusione, l’eccitazione, la vera e propria ubriachezza. Dal pulp al sognante, dallo struggente al noir dieci declinazioni per un tema che affascina e avvince con rapidità ed esattezza calviniana.

Leggi tutto: Arriva Ebbrezze Letterarie un progetto targato Wine and Thecity

Chi l’ha detto che l’archeologia non può coinvolgere anche il palato? Proprio questo connubio sarà al centro della presentazione del libro di Giorgio Franchetti “A tavola con gli antichi romani” che si è svolto, all’archeo-ristorante “Caupona”. Si tratta del primo appuntamento di un ciclo di incontri gastronomici e culturali in programma nel locale, durante tutta la stagione invernale.

Leggi tutto: Da Caupona l’archeologia ha incontrato il palato

Il nuovo libro di Antonio Di Costanzo, giornalista de La Repubblica e scrittore, è l’ultimo di una trilogia di gialli che hanno per protagonista Jacopo Fernandez, uomo “senza qualità” del XXI secolo. “Scrivo solo dopo il rum. Tragicomica esistenza di un pennivendolo beone” racconta la storia di un giornalista un po’ pigro, ma a suo modo curioso e sensibile, che si trova coinvolto in un omicidio/suicidio avvenuto nella redazione del giornale per cui lavora.

Leggi tutto: Scrivo solo dopo il rum: arriva il terzo capitolo della trilogia di gialli su Jacopo Fernandez,...

Le vacanze di gioventù tra Ischia e Amalfi, la pizza fritta addentata tra i vicoli del centro storico, le colazioni al bar California di Santa Lucia insieme a Lucky Luciano. È una lunga intervista di 12 pagine a Renzo Arbore ad aprire la nuova Guida di Repubblica ai sapori e ai piaceri della Campania, che per l’edizione 2018 dedica a uno dei simboli della cultura partenopea un lungo excursus della sua vita nella regione, tra ricordi del passato e testimonianze dell’oggi.

Leggi tutto: E' arrivata la nuova Guida di Repubblica ai sapori e ai piaceri

Oggi, martedì 18 luglio, appuntamento con la rassegna letteraria "Positano Mare, Sole e Cultura" sulla terrazza dell'Hotel Le Agavi a Positano (via G. Marconi, 127) alle ore 21 con Marina Ripa di Meana, autrice di “Colazione al Grand Hotel” (Mondadori) e Antonio Monda, direttore artistico del Festival del Cinema di Roma e autore de “L’evidenza delle cose non viste” (Mondadori) che indagheranno l’amore e i suoi universi delineando il ritratto di un'epoca irripetibile e di un ambiente tra mondanità e cultura.

Leggi tutto: Antonio Monda e Ripa di Meana a Positano per Mare, Sole e Cultura

Altri articoli...