-->

Il nuovo libro di Antonio Di Costanzo, giornalista de La Repubblica e scrittore, è l’ultimo di una trilogia di gialli che hanno per protagonista Jacopo Fernandez, uomo “senza qualità” del XXI secolo. “Scrivo solo dopo il rum. Tragicomica esistenza di un pennivendolo beone” racconta la storia di un giornalista un po’ pigro, ma a suo modo curioso e sensibile, che si trova coinvolto in un omicidio/suicidio avvenuto nella redazione del giornale per cui lavora.

Leggi tutto: Scrivo solo dopo il rum: arriva il terzo capitolo della trilogia di gialli su Jacopo Fernandez,...

Oggi, martedì 18 luglio, appuntamento con la rassegna letteraria "Positano Mare, Sole e Cultura" sulla terrazza dell'Hotel Le Agavi a Positano (via G. Marconi, 127) alle ore 21 con Marina Ripa di Meana, autrice di “Colazione al Grand Hotel” (Mondadori) e Antonio Monda, direttore artistico del Festival del Cinema di Roma e autore de “L’evidenza delle cose non viste” (Mondadori) che indagheranno l’amore e i suoi universi delineando il ritratto di un'epoca irripetibile e di un ambiente tra mondanità e cultura.

Leggi tutto: Antonio Monda e Ripa di Meana a Positano per Mare, Sole e Cultura

La cucina è specchio dell’affascinante mondo delle tradizioni, dei culti, delle festività, perché l’essere umano trasforma in cibo tutto ciò che è cultura. Il nuovo libro di Giovanna Esposito e Lydia Capasso, “Santa Pietanza”, intreccia narrazione, storia e cucina, riportando in luce il patrimonio culturale italiano.

Leggi tutto: Santa Pietanza: il ricettario dei santi che racconta il patrimonio culturale italiano

La Pasticceria della Felicità, edito da VerbaVolant edizioni, è un dolce albo scritto da Annamaria Piccione e illustrato da Monica Saladino che è allo stesso tempo un piccolo libro e un poster d’autore stampato su foglio tipografico 70x100 cm, che va dispiegato seguendo il racconto fino a scoprire l’ultima tavola, costituita da un poster da incorniciare e appendere.

La divertente trovata contiene come uno scrigno la storia della Pasticceria della Felicità, luogo tanto nascosto quanto prezioso che dona ad ognuno un gustoso rimedio pensato ad hoc per colui che vi entra. Che si tratti della ragazza affaticata dalla preparazione di un esame, l’innamorato che non trova il coraggio per dichiararsi, la mamma che ha bisogno di energie, il nonno che non sorride come prima o la cuginetta indebolita da una lunga influenza, tutti troveranno il calore del cuore assaggiando il dolce indicato da Mary che da dietro il bancone li accoglie con un morbido sorriso.

A supportarla nell’individuazione della leccornia perfetta piccoli aiutanti molto speciali: Fata Cassata, Messer Cannolo, Miss Pralina e la Famiglia Babà, impegnati nel mestiere più difficile che c’è, ossia donare conforto a chi l’ha perduto, offrire un caldo riparo a chi si è smarrito, regalare ali leggere a chi ha dimenticato come volare.

Basta seguire le indicazioni: percorrere Viale della Speranza, imboccare Strada del Sogno e giungere in Piazza Sincerità. L’appuntamento è in Vicolo della Pace, Città del Cuore. Lì ci aspetta la Pasticceria della Felicità.

 

M.I.

Salva

150 pagine, 22 artigiani del gusto tra chef, pizzaioli, pasticceri e gelatieri, oltre 40 ricette e le schede di tutti i carciofi campani. Questi i numeri del libro-ricettario “A tavola col guerriero” (PrintArt Edizioni), un progetto voluto dalla Pro Loco di Auletta e realizzato grazie al lavoro della giornalista enogastronomica Antonella Petitti che lo ha firmato.

Leggi tutto: Per tutti i ghiotti di carciofi libro-ricettario A Tavola col guerriero

  Pane per i Bastardi di Pizzofalcone  è il nuovo noir firmato dall’autore Maurizio de Giovanni, che potrebbe alimentare la trama narrativa della omonima fiction di successo andata in onda su Rai Uno . Alessandro Gassmann, interprete dell’ispettore Giuseppe Lojacono, ha dichiarato

Leggi tutto: Ecco Pane per i Bastardi di Pizzofalcone, il nuovo noir di de Giovanni: nuova trama narrativa per...

Altri articoli...

Block [footer] not found!