-->

Teo Musso non è un uomo qualsiasi. Oltre a possedere e giostrare con estrema abilità innate doti comunicative, è una di quelle persone che porta sulle spalle un bagaglio culturale ed esperienziale non da poco; tanto da essere considerato come uno dei principali protagonisti della scoperta e della valorizzazione (estremamente attuale) della birra artigianale italiana. E in fondo il suo curriculum parla chiaro, con esperienze in giovane età in Francia, alla scoperta di un mondo di odori e sapori, fino alla esperienza lavorativa in Belgio per il produttore Brasserie d’Achouffe dove assimila i segreti e le tecniche per realizzare un prodotto di qualità in un paese ancora “vinocentrico”.

Leggi tutto: Il papà della birra artigianale incontra la Taverna di Bacco

Scende il sipario del Savoy Beach Hotel di Capaccio sulla nona edizione di Le strade della Mozzarella, il convegno ideato da Albert Sapere e Barbara Guerra, evento unico nel panorama nazionale capace di promuovere un territorio e le sue eccellenze attraverso gli attori protagonisti della filiera agroalimentare campana, dai produttori agli interpreti in cucina fino ai narratori del cibo.

Leggi tutto: Le strade della Mozzarella 2016

Dire Condurro a Napoli significa parlare di uno stile di pizza classico a "Rot' e carro". Michele Condurro, unico dei nipoti con tale nome ad esercitare ancora il mestiere, ha presentato alla stampa il nuovo locale in via Caio Duilio 26 a Fuorigrotta Napoli, che ha beneficiato della consulenza di Monica Piscitelli, le foto di Luciano Furia e l'allestimento di Raro Design.

Leggi tutto: Pizzeria Da Michele I Condurro a Fuorigrotta

Storie di vita. E' questa la miglior frase per descrivere la serata del 19 Marzo al Grand Hotel Parker’s di Napoli, quando il noto gastronomo Maurizio Cortese ha presentato il suo nuovo libro "Tre meno meno. Diario di un gourmet napoletano" davanti ad una pletora di giornalisti e figure di spicco della Napoli ai fornelli.
In quelle pagine - racconta Maurizio Cortese - c'è la mia vita. A partire dall’infanzia ogni mia avventura degna di nota ha sempre ruotato intorno al cibo. Raccontandole nelle pagine del libro mi sono reso conto che il mio destino era già scritto”.

Leggi tutto: Maurizio Cortese ricomincia da 3 (meno meno)

Altri articoli...