-->

L’arduo compito giornalistico di riassumere in poche righe un evento così omnicomprensivo e sfaccettato è di difficile risoluzione. Tanto si potrebbe parlare e scrivere di Identità Golose, ma le parole non hanno lo stesso passo delle immagini, degli odori, dei sapori. Nonostante questo ci sono molti spunti che vale la pena sottolineare, qualche sfumatura sinestetica che vale la pena diffondere. Ma partiamo con ordine.

Leggi tutto: Identità Golose 2016, la libertà che guida il cibo

<< L’attesa è la perdita. Ina scappa, Campanella continua a sorridere, ma sorride solo con la bocca. E’ la loro prima vendemmia, il loro primo incontro, il loro diverso modo di guardare le terre della Sicilia: una con gli occhi l’altro con la bocca. E’ questa la differenza tra l’uomo e la donna: le femmine non piangono mai per la perdita, sorreggono tutto senza dover sorridere, non si chinano ma si inginocchiano davanti all’amore, piangono solo per un albero>>.

Leggi tutto: Per Marzo Donna 2016. Campanella, il romanzo che unisce donne, letteratura e imprenditoria vinicola

Dopo il red carpet. Dopo la tensione dell'atteso " ... and the Oscar goes to..." , i vincitori dell' 88th edizione degli Academy Awards si rilassano e si godono il momento più bello e desiderato della loro carriera al Governors' Ball.

Ecco gli scatti del party più invidiato ed esclusivo di Hollywood al quale tutti almeno una volta vorremmo partecipare.

E per saperne di più sul menu e sui premiati leggi Oscar 2016 . Indovina che c'è a cena? 

A. F.

 

Altri articoli...

Block [footer] not found!