-->

Protagonisti
Strumenti

La coppia comica della Tv regalerà al pubblico un gran divertimento.

A proposito di colpo di fulmine abbiamo chiesto a Lillo quale è stato il suo colpo di fulmine, quello che gli ha cambiato la vita?  Lillo ha risposto senza esitare che il suo ‘colpo di fulmine’ lo ha avuto a 13 anni…per il cannolo siciliano: <<Mi sono sempre innamorato frequentando le donne che ho amato, anche con mia moglie è stato così. Il colpo di fulmine però l’ho avuto per il cannolo siciliano>>, dice il comico, << Era un dolce che non conoscevo. Quando l’ho assaggiato la prima volta mi sono commosso,  ho visto gli angeli. Da quel momento è diventato il mio dolce preferito>>.

Oltre al cannolo siciliano che non mancherà sulla tua tavola, come sarà il tuo pranzo di Natale?

Il pranzo di Natale lo trascorrerò con la famiglia, con mia madre. Pranzeremo con un piatto tipico pugliese che mangio solo a Natale. Un piatto povero: la zuppetta!

Ci puoi spiegare come è fatta la ‘zuppetta‘ ?

È un piatto che preparava sempre mia nonna che era pugliese e continuiamo la tradizione. È preparato con pane raffermo, brodo di tacchino, mozzarella, cannella e spezie varie. È una specie di zuppone che a vederlo ha un aspetto orrendo (sembra il pappone dei cani) ma vi assicuro che quando lo mangi è commovente anche quello”.

Quindi per Natale Lillo consiglia la Zuppetta? !

 È un piatto tipico di San Severo, ve la consiglio e vi auguro buone feste!

 

 

Rossella Smiraglia