-->

Ricette
Strumenti

Ingredienti per 6 persone:

1 kg. di zucchine

100 gr. di prosciutto crudo

100 gr. di fontina

2 uova

Farina q.b.

Olio per friggere

Parmigiano grattugiato

Sale e pepe

Menta fresca per decorare

 

Per la besciamella:

2 cucchiai di farina

½ litro di latte

30 gr. di burro

1 pizzico di noce moscata

Sale e pepe

 

Procedimento: in primis lavate e tagliate le zucchine di lungo a fette di circa mezzo centimetro di spessore, infarinatele leggermente, passatele velocemente nelle uova sbattute con un pizzico di sale e pepe, e friggetele per pochi minuti in abbondante olio. Fatele asciugare su carta assorbente. Nel frattempo preparate la besciamella facendo sciogliere in un pentolino due cucchiai di farina con mezzo litro di latte. Mettete il tutto sul fuoco, aggiungete il burro, sale, pepe e noce moscata, e mescolate in continuazione fin quando la salsa non diventa cremosa (ma attenzione, deve rimanere abbastanza liquida). Una volta pronta la besciamella, il lavoro duro è fatto! Non vi resta che cominciare a comporre la vostra Parmigiana. Indi, in una teglia rettangolare, spalmate un leggero strato di besciamella e adagiatevi su un primo strato di zucchine. Aggiungete delle fettine di prosciutto e un po’ di dadini di fontina. Spalmateci su un altro strato di besciamella, e adagiatevi altre zucchine e così via, fino all’esaurimento degli ingredienti. La parmigiana va “chiusa” con uno strato di besciamella, altri pezzettini di fontina e una grattugiata di parmigiano. A questo punto la vostra parmigiana non attende altro che essere infornata per una mezz’oretta a 180 gradi. Prima di consumarla, lasciatela intiepidire in modo che si asciughi, per evitare che si scomponga nel tagliarla. E’ ottima anche il giorno dopo, riscaldata per qualche minuto in microonde.

 Valeria Vanacore