-->

Ricette
Strumenti

Presenta carni tenere e succulente ed è caratterizzato da un sapore molto delicato. Oggi prepareremo in pochissimo tempo gli spaghetti al nero di seppia conditi con il sugo di questo prelibato pesce.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr. di spaghetti al nero di seppia

1 kg di rana pescatrice

Mezzo bicchiere di vino bianco secco

4 pomodorini datterini

1 peperoncino

1 spicchio d’aglio

5 cucchiai di olio e.v.o.

Prezzemolo tritato

Sale q.b.

Procedimento…: sfilettate la rana pescatrice e tagliatela a pezzetti. In una capiente padella mettete a riscaldare l’olio, aggiungete l’aglio intero e il peperoncino. Appena l’aglio si sarà imbiondito, eliminatelo e aggiungete la rana pescatrice e i pomodorini tagliati a metà. Fate rosolare a fiamma alta e sfumate con il vino bianco. Appena il vino sarà evaporato, abbassate la fiamma e cuocete per 10 minuti. Intanto cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli molto al dente e saltateli in padella con il sugo della rana pescatrice, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura se necessario. Aggiustate di sale, aggiungete il prezzemolo tritato e servite gli spaghetti caldi. Buon appetito!

In abbinamento consigliamo Coda di volpe Dop Sannio sottozona Taburno di Fattoria La Rivolta.

Valeria Vanacore