-->

Ricette
Strumenti

Ingredienti:

1,5 kg. di polpo

½ kg. di patate

¼ di cipolla bianca

Peperoncino piccante

Paprika

Sale grosso q.b.

Olio e.v.o.

½ cipolla

zenzero

Prezzemolo

 

Procedimento…: dopo aver pulito il polpo, bollitelo in abbondante acqua salata  per 50 minuti. Prelevatelo, conservando l’acqua di cottura nella pentola, e lasciatelo raffreddare. Pelate le patate, tagliatele a rondelle spesse di mezzo centimetro e sbollentatele nell’acqua di cottura del polpo per qualche minuto. Devono risultare tenere ma compatte! A questo punto tagliate il polpo a rondelle grossolane, ponetele in una capiente ciotola e condite con olio e.v.o., poco peperoncino piccante, paprika, cipolla cruda tritata, zenzero in polvere e molto prezzemolo tritato. Mescolate bene. Fatto ciò, siamo pronti per comporre le nostre tapas di polpo alla galiziana! Indi disponete le rondelle su un capiente vassoio e distribuite, su ognuna, dei pezzetti di polipo. Un ultimo giro di extra vergine, una ulteriore  tocco di prezzemolo, e il gioco è fatto. Sarà un’esplosione di profumi e colori!  Lasciate riposare in frigo per almeno un’ora prima di servire.

Valeria Vanacore