-->

Ricette
Strumenti

Uso del buon olio pugliese. Uso solo quello. La quantità dell’olio deve essere giusta, non bisogna esagerare.

In seguito taglio delle cipolline.

Scelgo dei peperoni gialli tagliati sottili sottili.

Mescolo poi tutto in una padella e soffriggo il tanto che basta per amalgamare gli ingredienti.

Nel mentre approfitto per dare cottura alla pasta che sarebbe preferibile se fosse corta.

Una volta che la pasta è cotta va unita ai peperoni, ma prima di farlo premo qualche goccia di limone sui peperoni. Solo dopo unisco la pasta ai peperoni per saltarli in padella.

Mentre la pasta prende il gusto dei peperoni, ci grattugio sopra della buccia di arancia.

La combinazione di limone e di arancia dà un sapore fresco alla mia pasta.

Alla fine aggiungo un pizzico di pepe.

Eccola pronta. Buon appetito!

 Antonietta de Lillo