-->

Lifestyle
Strumenti

Abbiamo visto diete che aiutano a dimagrire mangiando correttamente, in modo esagerato o facendo totale astinenza per più o meno ore, ma avete mai pensato che si può dimagrire giocando?

Alcune diete sono impossibili, altre molto strane, per altre invece basta seguire alla lettera regimi alimentari molto stretti. Sicuramente è fuor di dubbio che lo sport e il movimento aiutino a mantenersi in forma e bruciare calorie ma forse non sapevate che è possibile dimagrire giocando ai videogiochi…

No, non è uno scherzo ma uno studio dell’Università di Plymouth nel Regno Unito. Lo studio, pubblicato sulla rivista “Appetite”, afferma che in teoria è possibile dimagrire giocando con il vostro smartphone: giocare anche per soli tre minuti a Tetris infatti, permetterebbe di diminuire il desiderio di mangiare. Gli psicologi hanno infatti notato che la vista riveste un ruolo fondamentale in caso di astinenza da cibo e che “distrarre” gli occhi giocando aiuti a distogliere il pensiero dal cibo.

Non si tratta quindi di dimagrire giocando ma di aiutare chi sta affrontando una dieta privativa a non piegare la propria determinazione. Gli scienziati hanno dapprima valutato il livello di desiderio di cibo da parte dei soggetti dell’esperimento e poi hanno lasciato giocare alcuni a Tetris per tre minuti prima di misurare nuovamente i livelli. Risultato? Nei soggetti che hanno giocato il desiderio di cibo è calato del 24%!

Lo studio si basa sul fatto che le crisi di astinenza dal cibo per chi sta affrontando una dieta durano in genere pochi minuti. In questo lasso di tempo si rischia di mandare gambe all’aria settimane di dieta cercando qualsiasi cibo dia una soddisfazione alla vista e al palato. Le immagini del cibo desiderato vengono visualizzate nella mente piegando la forza di volontà. Per mantenere il controllo e dimagrire giocando basta distrarsi cercando di incastrare i pezzi del famoso gioco!

Lo studio mira a scoprire se distrarsi con attività neutre come il Tetris possa aiutare non solo con la dieta ma anche con diversi tipi di dipendenze come quella dal fumo o dall’alcol. In genere i dietologi e i medici incoraggiano attività di tipo salutare per distrarsi dalla voglia di cibo ma non sempre risulta possibile. Questo studio dimostra come un semplice trucco distragga la nostra mente da ciò che desidera e magari un giorno potremo dire di essere riusciti a dimagrire giocando a Tetris!

Saverio Nappo