-->

Lifestyle
Strumenti

Salvio Parisi è un coinvolgente giornalista e fotografo napoletano formatosi professionalmente a Milano. Si occupa di fotografia di people/moda in pubblicità ed editoria sin dal 1988.

Appassionato fondatore dell'e-magazine Fashion&Food (www.fashionandfood.it) con la collaborazione di Simone Marigliano, divulga on line news su modi&mode, arte&design o eventi nostrani e impressioni eno-gastronomiche più e meno notabili o intriganti dall’area partenopea e campana.

A ricordare la forza delle radici che legano Salvio Parisi ai suoi luoghi di nascita, “Sol Noster” è il titolo della quarta edizione del calendario Fashion&Food prodotto con la collaborazione di un team rodato di professionisti campani o napoletani, come il suo omonimo e-magazine Fashion & Food sotto la cui egida il progetto nasce e vive.

I temi e le finalità ricercate stuzzicano le corde della redazione di inFOODation che ha avuto la fortuna di farsi raccontare il progetto proprio dallo stesso Salvio Parisi.

“Il mio progetto è nato da una pausa pranzo”. Ci racconta allora Salvio che proprio dal relax di un momento di convivialità con il suo ex assistente Simone Marigliano è iniziata l’idea di Fashion & Food, ossia trasferire on line le attività dei : moda, cibo, beauty, design messe in rete con un webzine, per dare una spolverata glam anche all’enogastronomia campana!

“E così abbiamo deciso anche per un’edizione cartacea che non poteva essere altro se non un calendario…” continua Salvio spiegandoci che il calendario coinvolge sei super chef e sei pietanze preparate dagli stessi e indossate da una testimonial in rappresentanza del mondo della moda e della buona tavola.

Nel descrivere le qualità che lo hanno spinto a scegliere Veronica Maya come testimonial di quest’anno, Salvio Parisi si dimostra un profondo ammiratore della sua musa! 

“Sorrentina, ex conduttrice di un programma di enogastronomia, ristoratrice di famiglia…la sua familiarità con l’enogastronomia abbinata ai prodotti di aziende di assoluto riguardo del settore della gioielleria, della sartoria, degli accessori, delle calzature per rappresentare tutte le declinazioni del fashion.” 

La stessa dedizione Salvio Parisi la mette anche nel trasmetterci quanto sia importante la location dei suoi scatti che veicola valori di lusso ed eccellenza: Capri, luogo di nascita di Livio De Simone stilista degli abiti indossati da Veronica Maya.

Salvio si diverte a rinominare gli chef “sei grandi cucinieri” e con orgoglio ce li presenta uno ad uno: Fabiana Scarica, Francesco Sposito, Alfonso Pepe, Cristiano Piccirillo, Cristian Torziello, Ernesto Iaccarino.

Salvio Parisi è un fiume in piena di idee e progetti, tanto da anticiparci già il lancio di una rubrica che si intitola "pret-a-gourmet : Collezioni e piatti di stagione". Per Salvio la rubrica "combinerà le collezioni che hanno sfilato per questa stagione ed i migliori piatti con prodotti di stagione. Nata dalla collaborazione di Novella Fumo e Simone Marigliano che lavoreranno per combinare look e pietanze."

Salvio è così appassionato e innamorato del suo progetto da dirci che “Il cibo è stato da sempre ispirazione di amore, eros…è sempre stato un motore e da qualche anno a questa parte è anche una moda. Per noi napoletani motivo di orgoglio siccome nella nostra regione c’è il più gran numero di chef blasonati. La nostra tradizione culinaria la dice lunga in più di un senso: Dieta Mediterranea, i prodotti d’eccellenza, i vini della nostra regione…”

Ed è proprio sui vini che Salvio Parisi finisce per farci innamorare definitivamente del suo progetto. Ci aaccontan un piccolo aneddoto vissuto con grande produttore di Taurasi del territorio “quando qualcuno gli aveva riferito che il Taurasi era talmente buono da potersi considerare un Barolo del Sud, lui rispondeva con autorevolezza che a dirla tutta il Barolo gli era sempre sembrato il Taurasi del Nord”

Salvio è talmente preso che ha deciso infine di seguire un corso di sommelier.

Per richiedere il calendario visitate il sito www.fashionandfood.it  e www.salvioparisi.it .

Federica Mazza