-->

Lifestyle
Strumenti

Chiudete gli occhi ed immaginate un piccolo borgo di pietra, immerso in 25 ettari di parco arboreo, filari di vite e uliveti centenari che disegnano paesaggi di colline e valli.  Ora apriteli e, scoprirete l’incantevole  Aquapetra!

Questo luogo magico, nel ‛cuore’ del Sannio beneventano, è nato 10 anni fa dal recupero di un borgo medievale,  ad opera dell’architetto Domenico Tartarone e sua moglie Patrizia.

Il rispetto per l’ambiente «prerogativa insita e non forzata» dell’architetto, traspare nell’uso attento dei materiali, nelle finiture eleganti e nell’ originale recupero del  preesistente. Un esempio è la Suite di 50mq, con sala da bagno e piscina idromassaggio ricavata da una vecchia fornace dell’Ottocento.

«In termini di qualità, per molti, la Campania è solo quella della costa e delle isole. Noi rappresentiamo l’altra Campania, l’interno, che ha notevoli potenzialità di sviluppo, fuori dalle ottiche ordinarie» afferma Domenico. Perseguendo questa mèta ad aprile è stato inaugurato lo spazio: Aqua Promoitalia Clinic.

Il nuovo Anti Aging Center di Aquapetra, circondato dagli ulivi, completa l’offerta del resort, puntando a divenire un polo di eminenza per la bellezza e la giovinezza di viso e corpo. Con la collaborazione di Promoitalia, leader per la medicina estetica a livello mondiale e nella ricerca di tecnologie applicate all’estetica e al benessere, Domenico e Patrizia si propongono di procedere «nella direzione dell’eccellenza e nell’internazionalizzazione di Aquapetra Resort&Spa» .

«Un investimento nell’estetica non può che trasmettere positività. Da noi il valore aggiunto è l’approccio olistico. La perfetta alchimia tra natura, architettura e benessere psico-fisico» sostiene Domenico Tartarone, che aggiunge: «l’attenzione risiede nel raggiungere l’equilibrio fra le varie componenti a disposizione, senza strafare».

Obiettivo ricercato anche nella cucina del resort : La Locanda del Borgo. Il ristorante è guidato dal 2010 dall’executive chef Luciano Villani, stella Michelin dal novembre 2017. Le sue creazioni gastronomiche sono una perfetta «sintesi di tradizione e modernità». La ricerca dei prodotti dop e igp, tipici del Sannio,  si coniuga elegantemente con le moderne tecniche di cottura, senza perdere mai di vista la semplicità.

Il perfetto equilibrio raggiunto ad Aquapetra fra territorio incontaminato, architettura armoniosamente integrata nella natura, trattamenti corpo e viso, prodotti della terra sapientemente lavorati dallo chef  Villani, rendono questo luogo, un tesoro da scoprire, un ‛diamante’ incastonato nel centro della Campania.

Maria Rosaria Gandolfi