-->

Lifestyle
Strumenti

Lo ammetto. Io sono una di quelle che ordina sempre la Margherita. Lo faccio perché penso che in questo modo si possa davvero cogliere la bravura del pizzaiolo e carpirne la vera essenza. Ma mai avrei pensato che la mia scelta potesse fornire materiale sufficiente a tracciare un profilo psicologico.

Scegliere sempre la stessa pizza sta ad indicare una persona incline alla paura di commettere errori. Insomma una persona che non ama il rischio e senza alcuno spirito di intraprendenza. Aiuto! E pensare che credevo solo di avere un palato sopraffino. Che poi questa sia una Margherita sta ad indicare che sono una persona semplice e che amo circondarmi a tavola delle persone a cui voglio bene. Colpita e affondata, almeno nella seconda parte.

Qualche altro profilo. Se siete amanti della Marinara vuol dire che vi lasciate conquistare da sapori forti e decisi a tavola così come nella vita. Diffidate da chi ordina Capricciosa e Quattro Stagioni: sono gli eterni indecisi, quelli che non amano scegliere e regnano perennemente in uno stato di incertezza.

C’è chi storce il naso di fronte ad una pizza bianca ma attenzione: per la psicologia è la pietanza ideale di chi non è disposto ad accettare compromessi in alcun comparto della propria esistenza. La Vegetariana è sinonimo di autocontrollo e di chi ha grande cura del proprio corpo mentre quella con le Melanzane indica una persona affascinante ed egocentrica. Se sulla pizza ci finisce pancetta e uovo è probabile che chi la stia mangiando sia una persona cinica e legata al denaro mentre una bella pizza con il salame piccante indica una persona estroversa, amante della vita e del piacere.

E voi di che pizza siete?

Annarita Costagliola