-->

Totò recitava: Ogn'anno, il due novembre, c’è l'usanza
per i defunti andare al Cimitero. Ognuno ll'adda fà chesta crianza;
ognuno adda tené chistu penziero. Ogn'anno, puntualmente, in questo giorno, di questa triste e mesta ricorrenza… su e giù per lo stivale c’è anche qualcosa di speciale e di tipico da gustare.

Ebbene sì, anche i morti hanno i propri cibi e nel giorno della loro commemorazione si preparano un po’ ovunque pietanze speciali. Si imbandiscono tavole per celebrare i defunti che, per credenza popolare, tornerebbero sulla terra a visitare i cari durante la notte. Dopo un viaggio lungo e faticoso è necessario ristorare lo stomaco più che l’anima, ed ecco allora che ogni paese per l’occasione fa banchetto e porta in tavola biscotti, torroni e dolciumi di vario tipo che in realtà, come in tutte le festività, altro non sono che lo specchio dei prodotti tipici del territorio e della stagione. 

Leggi tutto: Dolce commemorazione dei defunti su e giù per lo stivale

Decidere di trasferirsi nella capitale inglese per cercare nuove opportunità di lavoro è da sempre una delle scelte più gettonate degli italiani e non solo. Ma come adattarsi a una città così cosmopolita e in continua trasformazione? Da dove cominciare il percorso di ricerca del lavoro? A queste domande risponde Cv&Coffee, il tuo curriculum con un caffè, un originale servizio di consulenza che, come recita lo slogan, aiuta i nuovi arrivati nella city a preparare un corretto curriculum vitae davanti a una tazza di caffè. Cv&Coffee si rivolge sia ai ragazzi alle prime armi sia a professionisti che cercano di inserirsi nel proprio settore di competenza offrendo gli strumenti per entrare in un mercato competitivo come quello inglese.

Gli incontri si svolgono tra caffetterie londinesi alternative e indipendenti, in ambienti accoglienti e tranquilli, ideali per conversare e preparare un perfetto curriculum, una buona lettera motivazionale e

Leggi tutto: Londra, un caffè per trovare lavoro. Intervista alla fondatrice di Cv&Coffee Teresa Pastena

umbria

Se fossimo in cerca di location per girare un film in costume le cittadelle dell’Umbria sarebbero un setting perfetto, tanto che sembrerebbe più adeguato aggirarsi per le loro stradine con un calesse piuttosto che con un’auto.  Del resto, anche le verdi colline che si trovano in quell’angolo di Italia sono uno scenario che incoraggia a staccare il cervello dalle ansie della nostra contemporaneità, avendo voglia di lasciarsi travolgere da un salutare dolce far niente. 

Leggi tutto: Alla scoperta delle ghiottonerie dell’Umbria

Altri articoli...

Block [footer] not found!