-->

Dite la verità: magari state leggendo questo pezzo dal vostro fidato smartphone. E magari lo usate anche per andare sui social, ascoltare musica, ultimare transazioni e chissà cos’altro. E ovviamente, utilizzare le applicazioni, protagoniste indiscusse della “imprenditorialità 2.0”. Questo dunque non potrebbe che essere lo spazio che fa per voi, lo spazio in cui noi di inFOODation diamo uno sguardo mese dopo mese alle app degne di nota riguardanti il cibo, App…Arecchiando un modo fatto di idee, genialità e ambizione. E il nostro primo “numero” parla anche di giovanissimi: tutti under 28!

Leggi tutto: App...Arecchiamo! La meglio gioventù di Foodora

Da poco è iniziata la mia esperienza di vita a Bordeaux, città del vino per antonomasia, eletta dal New York Times seconda meta imperdibile per i viaggiatori di tutto il mondo dopo Città del Messico. E devo dire che il famoso quotidiano statunitense ci ha visto bene. È risaputo da anni che Bordeaux sia città di eccellenze enologiche, basta guardarsi intorno per rendersi conto di essere circondati da ettari ed ettari di vigne coltivati a merlot, cabernet sauvignon e cabernet franc (il famoso “taglio bordolese”).

Leggi tutto: Bordeaux. Città del vino...e delle ostriche!

Anno nuovo, vita nuova: è di  buon auspicio considerare l’anno successivo come un superamento e un abbandono di ciò che ci si lascia alle spalle. Se la vita si rinnova nel futuro, la tradizione culinaria ha il compito di mantenere intatte le radici culturali del passato.

Leggi tutto: Anno nuovo, cibo tradizionale: ecco come si festeggiano in Italia i primi giorni dell'anno

Altri articoli...