-->

aroundtheFOOD
Strumenti

Nei Campi Flegrei si celebrano le nozze eco-friendly. In cinque anni si sono registrati oltre cinquecento matrimoni sulla spiaggia. I dati e le nuove tendenze si presentano venerdì 28 aprile, dalle 18 alle 24, al Kora Events dove prende il via la quinta edizione della manifestazione The beach wedding party ideata dall’imprenditore Alessandro Laringe, che vanta il record di matrimoni organizzati in riva al mare. Una grande festa dedicata alle nuove tendenze in fatto di wedding con spettacoli dal vivo, fly border, dj set, musica e la sfilata delle spose di Gianni Molaro curata da Clarence Management e diretta da Piero Pavone. 

 << Il tema mare e il tema viaggi sono un must di quest’anno, ma soprattutto i matrimoni sono sempre più ecologici e rispettosi dell'ambiente >> spiega Alessandro Laringe << e con successo, da vari anni, organizziamo beach wedding, perché sempre più persone vogliono pronunciare il sì in spiaggia a braccetto con l'ambiente >>. Le nozze sono così diventate eco-friendly, letteralmente ambientaliste e con atmosfere fresche e leggere.

Anche il wedding food è legato ai nostri territori, dove si utilizzano solo prodotti dei Campi Flegrei e il pescato del Golfo di Pozzuoli come il cappuccino di baccalà, la bavarese al salmone affumicato e lo sgombro in agrodolce e tra le novità di quest’anno la torta “naked”, minimal e chic, senza decorazioni e fronzoli.

I dati Istat parlano di un aumento del numero di matrimoni celebrati in Italia nel 2015, oltre 194mila con una ripresa rispetto al calo degli anni precedenti. Aumento proseguito e poi rafforzato anche nel 2016, con la Campania che si conferma regione dove il numero dei matrimoni è sempre elevato. << Ospitiamo i brand più prestigiosi >> ribadisce Laringe << e approfondiamo ogni giorno le nostre conoscenze, perché il mondo del wedding necessita di competenze sempre più specifiche anche legate alle nuove tendenze e ai cambiamenti sociali e legislativi. >>

Con il matrimonio abbiamo lanciato anche una nuova moda: spettacoli di sera dal vivo in mare e in spiaggia: danzatrici nelle water ball e attrazioni super tecnologiche come il “fly board”, dove a tutta adrenalina un professionista con tuta ricoperta di led colorati vola sul mare a 10 mt di altezza, tra evoluzioni e salti acrobatici.